Tour Essenza del Cilento

Tour enogastronomico alla scoperta del Cilento nascosco e delle sue tradizioni.

Il Cilento è conosciuto soprattutto per la sua bellissima costa marina che ogni anno viene premiata con molteplici bandiere blu.

Ma il Cilento non è solo mare e non è solo estate.

Grazie a questi tour vi portiamo alla scoperta del Cilento più vero, fatto di tradizioni e abitudini, spesso molto differenti tra loro.

Locato in un territorio vasto e variegato, il Parco Nazionale del Cilento è ricco di storia, il più delle volte sconosciuta ma per questo ancora più affascinante e intrigante, saggiamente mescolata a folklore, natura ed enogastronomia.

Tour Enogastronomico
Essenza del Cilento – 6 notti

CONOSCERE IL CILENTO

Un viaggio enogastromico
alla scoperta del Cilento nascosto e delle sue tradizioni

Primo Giorno

Check In

Transfer

Sapori

Cena

Soggiorno

Dopo aver incontrato il nostro staff ed i vostri compagni di avventura, partiremo alla volta dei borghi di Pisciotta, Palinuro e Camerota.

Durante questa escursione visiteremo l’azienda vitivinicola Albamarina di Centola, fondata nel 1955, ed saremo impegnati in un’esperienza alla scoperta delle Alici di Menaica, presidio slowfood e prodotto tipico del Cilento.

In serata è prevista una cena a base di prodotti locali presso l’Agriturismo Principe di Vallescura.

Secondo Giorno

Colazione

Transfer

Sapori

Cena

Soggiorno

Dopo una rigenerante colazione si parte alla volta di Torre Orsaia, a circa 30 km a sud di Pisciotta, dove faremo visita al Mulino Demetra, dove ci verrà fatta una panoramica sui grani antichi e sul lievito madre.

Qui avremo il piacere di degustare le freselle di farro con pomodorini e olio di oliva extra vergine, accompagnate da salumi e formaggi locali.

Ci spostiamo poi all’azienda vinicola Silva Plantarium di Mario Donnabella, produttore di vini antichi, nel pieno rispetto della natura dovuti ad un’agricoltura sostenibile, priva di pesticidi, diserbanti o nutrimenti chimici.

Visiteremo il vivaio e la cantina dove possiamo apprezzare la produzione di vini naturali da antiche cultivar cilentane, quasi scomparse: AglianiconeSanta Sofia e Mangiaguerra.

Successivamente ci spostiamo presso Il Rifugio del Contadino dove, dopo una piacevole chiacchierata con lo chef che ci racconterà dei segreti e tradizioni delle ricette cilentane, ci accomoderemo per una ricca cena a base di prodotti locali a km zero.

Terzo Giorno

Colazione

CookingClass

Sapori

Cena

Soggiorno

Presso l’Agriturismo Principe di Vallescura è la volta della cooking class dove con le vostre mani realizzerete la pasta fatta in casa, come fusilli e cavatelli, i possibili condimenti e a creare i giusti abbinamenti.

Durante la cena saranno servite le vostre creazioni, in modo da assaporare l’essenza del lavoro svolto.

Quarto Giorno

Colazione

Tempo Libero

Tempo Libero

Cena

Soggiorno

Giornata libera dedicata al relax o alla visita del territorio.

Quinto Giorno

Colazione

Percorsi

Sapori

Cena

Soggiorno

Dopo una ricca colazione continuiamo il nostro tour enogastronomico e ci spostiamo alla volta della parte alta del Cilento, direzione Felitto.

Qui visiteremo il centro storico del borgo, la cui origine risale intorno all’anno 1000, e le Gole del Calore, cinque insenature scavate nella roccia dalle acque correnti del fiume Calore Lucano.

Dopo questa piacevole passeggiata ci attende la degustazione di vini locali presso la Cantina Rizzo, accompagnata da salumi, formaggi locali e preparazioni tipiche.

Terminata la degustazione, nel pomeriggio torniamo ad abbracciare la natura del Cilento e ne approfitteremo per una visita alle bellissime Grotte di Castelcivita.

Rientrere a Felitto per la cena presso il ristorante l’Occhiano dove ci attende un piccolo laboratorio di fusilli felittesi altro presidio Slowfood.

Sesto Giorno

Colazione

Pranzo

Percorsi

Sapori

Soggiorno

Questo ultimo giorno di visite sarà dedicato al borgo fantasma di Roscigno Vecchia, centro storico di Roscigno e paese abbandonato in cui ad oggi risiede 1 solo abitante, e il Museo della Civiltà Contadina che raccoglie testimonianze della vita contadina del posto.

Lungo il tragitto di rientro verso Felitto ci fermeremo presso il laboratorio di Pasticceria Agricola di Pietro Macellaro a Piaggine, dove apprezzeremo l’inventiva nel creare abbinamenti insoliti, la ricerca della qualità e riscoperta degli antichi sapori.

Il pranzo è previsto a Valle dell’Angelo condito con il racconto dei piatti della tradizione rurale cilentana.



Info e prenotazioni: +3908999520755 – tour@salernoincoming.it

Chat
Ciao! Hai bisogno del mio aiuto?
Ciao,
Come posso assisterti ?